“Vi sono mancata, eh?”

Valentina* ripete spesso questa espressione durante il tempo che passa con i “suoi” cavalli. Va a salutarli uno a uno chiamandoli per nome e parlando per loro, esprimendo con parole sue lo stato d’animo che secondo lei provano in quel momento. “Vi sono mancata, eh?”, domanda e ripete loro sorridendo, un bel modo per dire […]

L’incontro tra cavallo e bambino:le attività in sella.

Le attività in sella sono una una parte fondamentale di tutto il lavoro. Queste sono varie e numerose e vengono declinate in base alle specifiche necessità:esercizi prettamente motori vòlti all’acquisizione o al mantenimento dell’equilibrio, al coordinamento dei movimenti fini e grossolani, al rinforzo o miglioramento della postura, all’acquisizione del proprio schema corporeo o all’orientamento spaziale […]

L’incontro tra cavallo e bambino:le attività a terra.

Qualsiasi percorso di avvicinamento al cavallo comincia con una serie di “attività a terra”. Si tratta cioè di avvicinare il bambino al mondo equestre grazie alla conoscenza di quanto circonda il cavallo:la parte iniziale degli incontri è perciò dedicata all’approfondimento di come è fatto il cavallo e di cosa ha bisogno per stare bene e […]

L’incontro tra cavallo e bambino:introduzione.

Nell’ambito della rieducazione equestre troppo spesso si pensa alle persone che possono beneficiare del rapporto col cavallo come persone con gravi deficit di carattere fisico o intellettivo. In realtà l’incontro col cavallo si presenta più di quanto si creda come un “momento magico” che aiuta e sostiene individui anche semplicemente fragili nell’evoluzione della loro personalità […]

Autismo e Rieducazione Equestre

Uno degli aspetti più distintivi delle forme di autismo è la difficoltà nell’esprimere le emozioni e nel codificare quelle altrui; questo vale anche nelle forme ad alto funzionamento come ad esempio la sindrome di Asperger, dove la persona fatica ad entrare in relazione con l’altro. Questo contatto tra sè e l’altro può essere però sostenuto […]